Caro Dottore chords with lyrics by The Vad Vuc - Easy chords and tabs for guitar

The Vad Vuc – Caro Dottore chords

Chords:
Transpose:
[Intro]

Dm F C Che suono aveva...
Dm F C [Verse 1]
Dm FCaro dottore, solo ora le scrivo
C DmPerché ho padronanza dell’essere vivo
Dm FMa caro dottore, quest’è un’illusione
C DmUn riflesso dovuto alla mia condizione
Gm DmDi uomo per forza e di uomo malato
Gm DmChe pecca sapendo d’avere peccato
Gm DmMa a quest’illusione non sono restìo
A Gm GmAvendo subito le scelte di dio
[Verse 2]
Dm FCaro dottore, le pongo un quesito
C DmUn’ingenua speranza di esser capito
Dm FMa, caro dottore, perché questo cuore
C DmBatte e ribatte senza alcun pudore
Gm DmDi chi ormai ha perso e mai s’è arreso
Gm DmVittima del proprio corpo indifeso
Gm DmMentre io ora soffro una diagnosi ambita
A Gm Bb F DmEsser malato soltanto di vita
Gm Bb F ASoltanto di vita
[Chorus 1]
CMi ricordo pecora, senza più peli
GmMi furono tolti come impuri e infedeli
BbLa doccia forzata e quel tanfo acre
FDi chi disinfetta anche le parti sacre
CIl bruciore dei pori gonfiò gli occhi e la bocca
GmNel non riconoscersi quando ci si tocca
Bb FE il colore dell’alba fu di ocra pastiglia
A N.C.Ma almeno per piangere

Dm F CMi lasciaron le ciglia
Dm F CMi lasciaron le ciglia
[Verse 3]
Dm FCaro dottore, m’accorgo felice
C DmPer ciò che mi ha inciso nella cicatrice
Dm FSa, caro dottore, in quest’aspra ferita
C DmC’è un monito sacro a viver la vita
Gm Dm
E ne sono fiero e ne sono affetto
Gm DmUn solco perenne tracciato sul petto
Gm DmIn questa bruttura rifratta allo specchio
A Gm Bb F DmC’è la bellezza di diventar vecchio
Gm Bb F AUn po’ più vecchio
[Chorus 2]
CMi ricordo preda di un gelido letto
GmOppresso dai colpi soffocati nel petto
BbAd un cuore fiacco, enorme e deforme
FImposero plastica a ciò che fu di carne
CA stento la voce si tingeva di suoni
GmIntrisa dell’acqua che gonfiava i polmoni
Bb FE il color della sera fu di rosso costato
A N.C.Ma neanche per piangere
Dm F CMi lasciarono il fiato
Dm F CMi lasciarono il fiato
[Verse 4]
Dm FCaro dottore, solo ora le scrivo
C DmPer ringraziarla perché sono vivo
Dm FMa, caro dottore, fra ticchettio
C DmMeccanica, plastica e scelte di dio
Gm DmMi resta la grazia ma anche desolazione
Gm DmPerché nella gioia dell’atto d’unione
Gm Dm
Non ricordo più il battito del mio cuore
A Gm Bb F DmE che suono aveva, l’amore
[Outro]
Gm Bb F Dm(ad libitum)
Gm
Please rate this tab:
x1.0